Isole Diapontie

Le Diapontie sono 5 piccole isole a largo della costa nordoccidentale di Corfù. La più popolare è Erikoussa mentre Mathraki è più selvaggia. Pochi hotel.

A largo della costa nord occidentale dell’isola di Corfù, tra le 2 e le 7 miglia marine, si trovano 3 piccole isole, veri paradisi del Mediterraneo. Stiamo parlando delle isole Diapontie, 5 piccoli lembi di terra per lo più sconosciuti e lontani dal turismo si massa. Le più estese, e le uniche popolate, sono Erikoussa, Mathraki e Othonoi.

La più popolare è Erikoussa mentre Mathraki è più selvaggia e Othonoi la più distante da Corfù. Gli hotel sono pochi, molto piccoli, e immersi nella natura selvaggia che le caratterizza. Le spiagge, anch’esse piccole, sono di sabbia fine o di ciottoli.

Le isole Diapontie sono raggiungibili con traghetti o imbarcazioni private in partenza dalla città di Corfù, 4 ore di viaggio, o dai porti di Sidari e Agios Stephanos nord, due ore e 1 ora e mezza di navigazione.

Mappa

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti su Isole Diapontie

Mathraki

Mathraki è l'isola più piccola e la più vicina alle coste di Corfù dell'arcipelago delle Diapontie. Kato Mathraki è l'unico villaggio di tutta l'isola.

Othonoi

Foreste incantevoli e splendide spiagge fanno di Othonoi, anche chiamata Fanò in italiano, una meta molto amata. L'isola è la più grande delle Diapontie.

Erikoussa

Erikoussa è la più a nord delle 5 isole dell'arcipelago delle Diapontie che si trovano a largo di Corfù. Bellissime le spiagge ed eccezionali i panorami.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.3 su 3 voti
Condividi