I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Grecia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio. Per entrare in Grecia è indispensabile compilare questo modulo online almeno 48 ore prima.
All'arrivo verranno effettuati dei controlli a campione. Se il vostro volo/traghetto sarà scelto per il test, tutti i passeggeri saranno sottoposti all'esame del tampone. Immediatamente dopo aver eseguito il tampone, i passeggeri potranno raggiungere liberamente la loro destinazione. Solo nel caso in cui il test risultasse positivo, il singolo passeggero verrà messo in quarantena per 14 giorni, a spese dello Stato greco.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito dell'Ambasciata Greca e il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Lazareto

L'isola di Lazareto si trova a 3 km dalle coste orientali di Corfù ed è considerata un monumento in memoria dei partigiani della Seconda Guerra mondiale.

La piccola isola di Lazareto si trova lungo al largo della costa orientale di Corfù e può essere ammirata dalla strada che dalla città di Corfù conduce a Kondokali,

Dalla superficie di 17 ettari e mezzo, Lazareto si trova a 3 chilometri a nordest del capoluogo dell’isola. Nel sedicesimo secolo, sotto il dominio veneziano, sull’isoletta è stata costruita prima una chiesa e poi un ospedale lebbroso a cui deve il suo nome.

Utilizzato durante il dominio francese di fine settecento come ospedale militare, nel 1814, sotto il dominio britannico, è tornato a svolgere l’attività di lebbrosario. L’isola oggi è considerato monumento nazionale in memoria dei partigiani uccisi nel corso della Seconda Guerra mondiale.

Dove dormire a Lazareto

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Lazareto utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Lazareto

Vedi gli alloggi in questa zona

Isole nei dintorni