Spiagge del Nord

Le spiagge del nord di Corfù sono tra le più belle e pittoresche dell'isola. Da non perdere le stupende Gouvia, Kalami, Agios Stefanou, Sidari e Peroulades

Tra i campi di ulivi, fichi e vigneti, tra i pittoreschi villaggi e il mare blu si trovano le spiagge del nord di Corfù più frequentate dell’isola e più affascinanti.

Corfù è un paradiso per tutti coloro che amano le spiagge di sabbia e le piccole baie incontaminate ma anche per coloro che preferiscono le spiagge di ciottoli e insenature rocciose ideali per lo snorkeling.

Gouvia

Spiaggia di sassi di piccole dimensioni molto bella. E’ possibile prendere a noleggio sdraio e ombrelloni, praticare sport acquatici e prendere parte a gite organizzate in barca. Subito dietro la spiaggia troverete alcune taverne e alcune caffetterie. Il paese vicino è molto frequentato e animato durante la sera: ideale per divertirsi. Se si Sale sul vicino monte Pantokrator si riesce a godere di un panorama unico su tutta l’isola di Corfù, sulla Grecia continentale e sulla vicina Albania.

Barbati

Una località in riva al mare, dopo la frequentatissima baia di Ipsos, dove è possibile trovare qualche buona taverna. La spiaggia, non troppo grande, è un misto di sabbia e ciottoli ed è attrezzata con docce pubbliche e offre la possibilità di affittare ombrelloni e sdraio. Alle spalle della spiaggia c’è una zona verde dove è possibile rilassarsi all’ombra di alberi di ulivo. Si praticano gli sport acquatici come il Banana.

Nissaki

Sotto al paese c’è una piccola spiaggia tra le rocce con alcune taverne e ristoranti. La spiaggia ha la forma di ferro di cavallo, dunque è molto riparata, ed è di ghiaia fine. Ideale per le persone che amano la tranquillità e lo snorkeling, i lettini e gli ombrelloni possono essere noleggiati.

Agni Bay

Un’insenatura di sabbia e ciottoli di piccole dimensioni decisamente unica, con delle taverne frequentate dai pescatori locali. Ultimamente la bella spiaggia è diventata più turistica, a causa anche delle splendide passeggiate che si possono fare in zona. E’ possibile noleggiare sdraio e ombrelloni, inoltre è possibile prendere un taxi boat per recarsi nelle spiagge vicine. Il mare è molto pulito con il fondale che diventa rapidamente profondo.

Kalami

Alle pendici di una montagna, sulla costa nord orientale, si trova questa splendida baia di ciottoli e sabbia bianca. Incantati dalla bellezza di questo posto, lo scrittore Durrell e sua moglie decisero di viverci per alcuni anni. Di medie dimensioni, la spiaggia è dotata di servizi con docce, un centro di sport acquatici, noleggio barche ed è possibile affittare sdraio e ombrelloni. Le acque sono poco profonde, dunque perfetto per le famiglie con bambini piccoli, e subito dietro la spiaggia si trovano alcune taverne.

Kouloura

Un’accogliente baia di ciottoli con porticciolo, molto rilassante e poco frequentata dai turisti. Di piccole dimensioni, la spiaggia di Kouloura non ha strutture turistiche che si trovano a circa un chilometro di distanza. Per raggiungere la baia bisogna seguire un sentiero che si snoda tra le piante di ulivo. A nuoto è possibile raggiungere delle piccole spiaggette incontaminate.

Agios Stefanou

Una caletta incantevole di sabbia, poco frequentata dai turisti poiché lontana dalla strada principale, circondata da colline. La spiaggia è attrezzata anche con bagni pubblici e docce ma se tira molto vento evitatela perché le alghe vengono trascinate qui dal mare. Si trova a 7 chilometri a nord di Kalami e vicinissima alle coste albanesi. Da qui è possibile prendere il traghetto per le Isole Diapontie di Mathraki e Othonoi.

Roda

Roda offre due diverse spiagge, entrambi di sabbia, tra cui una piccola a ovest del villaggio e l’altra tra le più grandi dell’isola, molto frequentata dai turisti e alla moda. Si trova a circa 40 chilometri da Corfù, a poca distanza dalla spiaggia di Acharavi, un’immensa distesa di sabbia. Si possono noleggiare delle barche oppure rinfrescarsi in una delle taverne greche sulla spiaggia.

Sidari

Le principali spiagge di Sidari sono tre: la meravigliosa spiaggia di sabbia fine che si trova tra due sporgenze rocciose  è il Canal d’Amour, la seconda ha una lunghissima spiaggia di sabbia molto frequentata e la terzza è una piccola baia circondata da rocce modellate dal vento. Le acque sono poco profonde e ideali per i bambini piccoli. I visitatori non avranno problemi a trovare il tipo di sistemazioni alberghiere di cui hanno bisogno, taverne, ristoranti, bar e club. Si trova a 8 chilometri a ovest di Roda.

Peroulades

Ai piedi di alte scogliere bianche, nella parte nord ovest di Corfù a 36 chilometri dalla capitale, si trova la spiaggia di sabbia ocra di Peroulades. Stretta e lunga questa spiaggia non attrezzata è raggiungibile attraverso un ripido sentiero e 66 scalini. Le acque sono poco profonde e l’argilla affiora dal mare tanto che molti turisti improvvisano maschere di bellezza. Sopra la spiaggia si trova una taverna che offre una vista stupenda soprattutto al tramonto.

Arila

Vicino il paese di Arila, in una baia di scogliere, si trovano due spiagge piuttosto frequentate. Le spiagge di sabbia e ciottoli, con dei piccoli scogli facili da raggiungere a nuoto, sono molto lunghe ma non molto ampie e offrono la possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini oltre che pedalò, barche, windsurf e kayak. Ideale per le famiglie con bambini visto che il mare non è molto profondo, è anche molto tranquilla. Alcuni ristoranti si trovano lungo la spiaggia.