Spiagge dell’Ovest

Le spiagge lungo la costa occidentale di Corfù sono tra le più tranquille dell'isola. Meravigliose le baie di Glyfada, Pelekas, Sinarades e Paramonas!

Ricche di fascino, le spiagge che si trovano lungo la costa occidentale di Corfù sono tra le più tranquille dell’isola.

Difficili da raggiungere con i mezzi pubblici, se volete visitare le spiagge dell’ovest di Corfù vi consigliamo di prendere un’auto a noleggio. Diverse agenzie di noleggio auto si trovano all’interno dell’aeroporto di Corfù e nelle principali località dell’isola.

Pelekas o Kontogialos

È una spiaggia magnifica, con un piccolo porticciolo vicino e quattro taverne dove ristorarsi. La sabbia è finissima su questa spiaggia di medie dimensioni anche se molto ampia che offre attrezzature da noleggiare e la possibilità di praticare diversi sport acquatici. Il mare non è molto profondo ma potrebbe essere un po’ più freddo rispetto alla costa orientale e un po’ più mosso. Da visitare anche il vicino paese tradizionale che dovete attraversare per raggiungere la baia e dove è disponibile un servizio gratuito di minibus.

Glyfada

Tra delle scogliere, a due chilometri da Palekas, si cela una stupenda spiaggia di sabbia finissima molto ampia e piuttosto lunga. Il mare non è molto profondo e dunque ideale per i bambini anche se per raggiungerla dovrete percorrere una tortuosa stradina tra le formazioni rocciose. La baia, attrezzatissima, è una delle più belle dell’isola e poco distante c’è la spiaggia di Mirtiotissas, meno frequentata, ma ugualmente incantevole: è circondata da rocce, è libera da attrezzature turistiche e ideale per lo snorkeling. Su Mirtiotissas è consentito praticare il nudismo.

Sinarades

Le spiagge di questo paese, ancora intatto al turismo di massa, sono difficili da raggiungere ma decisamente da non perdere. Il paese è molto caratteristico: vicoli bianche e ocra, scalinate e qualche caffè nella piazza principale.

Agios Gordios

Il mare blu bagna la stupenda spiaggia sabbiosa a sud di Sinarades, a 7 chilometri dal villaggio di Palekas, una delle più grandi insenature della costa occidentale dell’isola di Corfù. Dalla strada si ammirano le alte scogliere e il faraglione piramidale in alto mare. La spiaggia è circondata da pendii verdeggianti ed è un ottimo posto per praticare lo snorkeling e la pesca subacquea. E’ attrezzata con sdraio e ombrelloni in affitto oltre che a disporre di servizi igienici e docce e dare al possibilità di noleggiare pedalò e kayak. La sera rilassatevi con una passeggiata sul lungomare.

Spiaggia di Paramonas e Pendation

La spiaggia di Paramonas è frequentata soprattutto dai greci e si trova a 4 chilometri da Pendation, sulla costa sud ovest di Corfù sotto il villaggio di Agios Matheos. Il borgo è riconoscibile dalle case variopinte ed è completamente circondato da ulivi. Vicino ci sono anche altre incantevoli spiagge e insenature, Prasoudi, Kavouli, e Skidi solo per citarne alcune, a volte completamente deserte. La spiaggia, abbastanza larga ma corta, è di sabbia morbida con alcuni ciottoli, è attrezzata e il mare diventa rapidamente profondo. La spiaggia di Paramonas è la prima di numerose calette che si susseguono una dopo l’altra fino al lago di Korisia. Durante il pomeriggio è un po’ ventoso ma vale proprio la pena di essere visitata anche solo per il suo colpo d’occhio, un paio di scogli arricchiscono lo scorcio del mare, tanto da essere stata utilizzata come set di diverse pellicole.